Eurochocolate, tutti pazzi per il cioccolato

Share

Eurochocolate-cioccolatoL’Eurochocolate è una manifestazione annuale dedicata al cioccolato, che si tiene a Perugia nel mese di ottobre. Tra eventi, show cooking, appuntamenti immancabili e stand di cioccolata, viene inserito come un appuntamento importante nel panorama delle manifestazioni turistiche italialiane.

Eurochocolate: l’idea vincente e la prima edizione

Le origini dell’Eurochocolate risalgono al 1994, dall’intuizione creativa dell’architetto Eugenio Guarducci, che dopo essere stato all’Oktobefest di Monaco, decise di creare un evento simile nella sua Perugia. Ovviamente la città è famosa per il cioccolato, essendo anche la sede della Perugina, quindi ecco che la cioccolata diventò il suo cavallo di battaglia. E il successo fu immediato.

Eurochocolate: la mappa

L’intera kermesse, così come gli spettacoli e gli stand, si sviluppa lungo le vie principali delle città, tra cui Piazza IV Novembre, Piazza Italia, Corso Vannucci, Via Mazzini, Piazza della Repubblica, Terrazza del mercato coperto e Via Fani.

Eurochocolate: cioccolato… gratuito!

Ebbene sì, la domanda che molti si fanno è: “Ma quanto costa entrare all’Eurochocolate?”. Niente, è gratis! Non c’è nessun biglietto da pagare per entrare, esattamente come per l’Oktoberfest. Si pagano ovviamente gli acquisti e la ChocoCard, ma non l’entrata.

Eurochocolate: la ChocoCard

La ChocoCard è la carta servizi dell’evento, che permette di avere, oltre al gadget ufficiale che ogni anno viene scelto dagli organizzatori, anche assaggi negli stand convenzionati e numerosi sconti e agevolazioni con i partner indicati. Permette anche di partecipare al concorso ad estrazione che mette in palio, tra gli altri, anche pacchetti benessere, viaggi, scooter e un’automobile.

La ChocoCard al prezzo di 6€, può essere acquistata online o direttamente a Perugia presso gli appositi stand ChocoCard Point.

Eurochocolate: Sculture di Cioccolato

Eurochocolate- Sculture di cioccolatoContrariamente a quanto si pensa, l’Eurochocolate non è una fiera in cui si può comprare e assaggiare il cioccolato. O meglio, non solo. La manifestazione è infatti un appuntamento interamente dedicato alla tradizione cioccolatiera italiana e internazionale, e oltre ai turisti, richiama ogni anno i produttori di cioccolata, sia quelli artigianali che quelli industriali.

Tra gli appuntamenti di rilievo, il numero uno in assoluto è quello delle “Sculture di Cioccolato”, diventato ormai un vero e proprio spettacolo. Abili scultori lavorano blocchi cubici di cioccolato, di 1 m³ di volume, per ricavarne opere artistiche che restano in esposizione per tutta la durata della manifestazione. Durante la lavorazione, vengono distribuite gratuitamente migliaia di scaglie di cioccolato a tutti i curiosi che si radunano intorno all’area di lavoro per filmare, fotografare la realizzazione di queste sculture.

Eurochocolate: il “Chocolate Show”

Il “Chocolate Show” è la vera anima dell’Eurochocolate, con gli oltre 6000 prodotti al cioccolato, che sono dei veri e propri piccoli e grandi capolavori d’arte e di gusto, e conquistano tutti, adulti e bambini.

Eurochocolate: Eurochocolate World

Interessante è anche la sezione “Eurochocolate World”, manifestazione internazionale che dà voce a tutti i paesi mondiali produttori di cacao, i quali presentano i propri usi, costumi e prodotti a base di cacao nella cornice di Rocca Paolina.

Eurochocolate: tra macarons e forestines, i sapori della Valle della Loira

Eurochocolate- cioccolatiniTra gli innumerevoli prodotti che si possono acquistare, ci sono anche i deliziosi dolci della Valle della Loira. E la scelta è veramente ampia: dal torrone di Tours ai tartufi della Touraine, passando per i celebri macarons.

Non mancano poi le forestines di Bourges, considerati i primi bonpon ripieni della storia. Inventati nel 1879 dal confettiere Georges Forest, hanno un ripieno morbido di cioccolato misto a nocciole e mandorle, avvolto da un guscio di zucchero croccante. E sempre a base di mandorle sono le Galets de la Loire, i “sassi della Loira”, che sono tostate e avvolte nel cioccolato al caffè.

Alessandro Bonvegna

Meteorologo con la passione della montagna, della natura, dei viaggi e della scrittura. Amante dell'Appennino tosco-romagnolo e della fotografia naturalistica, in continuo movimento, come la tramontana d'inverno.

Latest posts by Alessandro Bonvegna (see all)

Share

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>