La meravigliosa cittadina di Annecy

Share

Castello di AnnecyAnnecy rappresenta la capitale dell’Alta Savoia e il suo soprannome di Venezia della Savoia ne vale proprio la pena, in quanto rappresenta una splendida città d’arte con bellissime strutture architettoniche. Sorge lungo le sponde del lago di Annecy e una sua visita durante un viaggio da queste parti non si può far mancare; bellissime sono le passeggiate fatte lungo i suggestivi canali con piccoli ponti, case con facciate colorate e bellissime sponde fiorite faranno sì che tutti i turisti possano rimanere estasiati da tanta bellezza.

Annecy: cosa visitare

Nella parte vecchia della città, possiamo ammirare il Museo di Storia di Annecy, che un tempo era la prigione e il palazzo di giustizia; nelle vicinanze di questo edificio si trova la Rue St. Clair, una delle vie con una ricchezza di case con portici che assolutamente non si può perdere.

Si trovano inoltre l’antica residenza dei Conti di Ginevra e dei duchi del Genevese-Nemours, attualmente trasformato in museo castello dedicato all’arte, la storia, i laghi alpini, l’archeologia e l’antropologia. Di notevole interesse e bellezza abbiamo oltre a tutti i monumenti anche la chiesa gotica di St. Maurice.

Annecy: il lago

Tappa assolutamente irrinunciabile è una passeggiata lungo il bellissimo lago di Annecy, ma anche gli splendidi giardini d’Europa, il bellissimo ponte degli Amori che attraversa il Canale del Vassé oppure il viale con tutti i platani e il bellissimo Champ de Mars. Questi sono luoghi perfetti per una bellissima passeggiata rilassante per le vie pedonali della città.

Il lago di Annecy di origine glaciale è considerato tra i più suggestivi di tutto il continente europeo e dei laghi delle zone prealpine ma anche tra i più puliti e tutto ciò lo rende una meta che molti turisti amano scoprirlo facendo delle piccole escursione in barca oppure con dei pedalò andando a scoprire pure le montagne circostanti.

Annecy: le manifestazioni in programma per il 2017

Castello di Annecy di notteCome tutti gli anni, anche per il 2017, la città di Annecy, prevede un ricco programma di intrattenimento con spettacoli e mostre per far sì che tutti coloro che avranno la possibilità di soggiornarvi, saranno intrattenuti ben volentieri.

A giugno è previsto il Festival Internazionale d’Animazione Annecy; i mesi con gli eventi più belli sono senz’altro luglio e agosto.  In questo periodo si svolgono gli Les Noctibules d’Annecy ovvero spettacoli notturni nelle strade di Annecy e la bellissima e famosissima Festa del Lago di Annecy.

Con l’arrivo del mese di settembre si iniziano tutti gli eventi che festeggiano il via dell’autunno; la città di Annecy è lieta di intrattenere tutti i turisti con la bellissima festa nel mese di ottobre che prevede la Transumanza di Annecy, facendo rivivere un’antica tradizione.

Il mese di novembre è caratterizzato dalla Festa delle mele e del miele, dove tutti i produttori della zona mettono a disposizioni dei turisti una ricca gamma di prodotti tipici; per concludere in bellezza l’anno, Annecy organizza tutti gli eventi incentrati nel periodo dell’Avvento.

Annecy: la festa al lago

Per coloro che visitano questa cittadina, non possono assolutamente mancare all’appuntamento più importante e magnifico dell’anno: la Festa al Lago di Annecy.

La data da segnare è per sabato 5 agosto 2017: durante questa festa, i visitatori sono intrattenuti per più di un’ora da uno spettacolo pirotecnico considerato il più grande d’Europa; viene proposto una simbiosi tra musica, animazione e fuochi d’artificio ma anche una bella partecipazione del pubblico stesso. A tutto ciò vengono affiancati dei bellissimi giochi di luci e acqua in una cornice incantevole.

Per quest’anno, la città ha affidato il progetto artistico denominato “La danse du feu” all’artificiere portoghese Grupo Luso Pirotecnica, che prevede prevede l’installazione di cinque corone disposte sul lago che daranno vita ad uno spettacolo di fuochi tridimensionali che saranno un’assoluta novità ad Annecy. Lo spettacolo sarà ispirato ad elementi quali la musica, il fuoco, la danza e l’acqua che mescolati assieme daranno una serie di composizioni innovative ma soprattutto dinamiche.

Questa manifestazione si ispira alla festa in stile veneziano organizzata per la prima volta nel 1860 per l’arrivo di Napoleone III. Da allora, si evolve e si integra con tutte le nuove tecniche dei fuochi d’artificio rendendolo unico, magico ma soprattutto grandioso.

Annecy: la festa nazionale del 14 luglio

AnnecyCome tutti gli anni, il 14 luglio, ad Annecy si svolge la Festa Nazionale organizzata dall’associazione Annecy Tradizioni, prevedendo molte attività ludiche per bambini come ad esempio la pittura del viso, il tradizionale albero della cuccagna e molti altri spettacoli per tutto il corso del pomeriggio. Durante tutta la serata gli adulti saranno intrattenuti da concerti e danze attendendo lo spettacolo pirotecnico che inizierà verso le 22:00, e la festa continuerà fino all’una.

Annecy: “Ritorno dagli alpeggi”

Per tutti gli appassionati di tradizioni antiche, il 14 ottobre 2017, potranno assistere alla festa chiamata “Ritorno dagli alpeggi”. Questa ricorrenza risale al medioevo e celebra il ritorno degli animali che dai pascoli scendono a valle per trascorrere l’inverno nelle stalle. Tutti i turisti hanno la possibilità di ammirare tutti gli animali della fattoria, assaggiare le varie specialità locali e osservare tutti i lavori che si svolgevano un tempo.

Tutto ciò è accompagnato da danze folcloristiche, canti e musiche suonate con strumenti tradizionali. La riuscita di questa manifestazione è garantita dalla sfilata fatta con gli animali e tutti i gruppi folcloristici vestiti con gli abiti d’epoca tradizionali.

Francesca Cavazza

Mi chiamo Francesca, sono una ragazza di 26 anni
che fin da piccola ama viaggiare e scoprire nuove mete. Sono una persona
semplice ma determinata con un solo scopo nella vita: avere la
possibilità di andare alla scoperta sempre di nuove esperienze fatte
ovunque

Latest posts by Francesca Cavazza (see all)

Share

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>