La valle della Loira

Share

La Valle della Loira, si trova in una zona climatica di tipo oceanico-continentale, data la vicinanza all’Oceano Atlantico; il clima quindi è particolarmente fresco, con temperature minime medie che si avvicinano allo zero, nevicate piuttosto scarse.

Le piogge sono sostanzialmente ben distribuite durante tutto il corso dell’anno, anche se sono più frequenti in autunno e inverno.

L’estate è calda, ma mai eccessivamente, con temperature medie che si aggirano intorno ai 24°C.

Questo clima favorevole permette la crescita e la coltivazione della vite, e di conseguenza la produzione di eccellenti e rinomati vini.

Questa regione è generalmente caratterizzata da una grande diversità di microclimi, che variano al variare delle differenze di altitudine e dell’orientamento dei venti.

Oltre alle splendide residenze, i Castelli della Loira, lungo il corso del fiume, la Valle della Loira è anche un luogo dove la natura incontaminata regala scorci emozionanti, e permette all’uomo di fondersi completamente con essa, con la sua ricca flora e fauna…

Piante tropicali, vaste isole sabbiose, foreste alluvionali, praterie si alternano lungo il corso del fiume, che muta continuamente il suo aspetto e ridisegna costantemente il profilo del suo letto.

Animale-simbolo della Valle è sicuramente il castoro, che si è riappropriato del suo territorio (soprattutto sull’”Isola della Follia” a Chaumont-sur-Loire) dopo essere stato reintrodotto in questo habitat circa 25 anni fa; si contano inoltre una grande varietà di volatili.

La fauna della Valle può essere ammirata e scoperta viaggiando sui battelli tradizionali, all’alba o al tramonto.

Per gli amanti dell’avventura, invece, la Valle della Loira è un pozzo di idee e proposte: a piedi, in bicicletta, in battello o addirittura in mongolfiera o in kayak, il visitatore viene proiettato in un mondo incantato ed incontaminato, che regalerà emozioni indelebili.

Latest posts by martinamagellano (see all)

Share

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>