Il castello di Amboise..

Share

Il Castello di Amboise è situato nella cittadina di Amboise, un piccolo comune lungo il corso della Loira che conta circa 11 mila abitanti e che appartiene al dipartimento di Indre-et-Loire, le cui principali città sono Amboise, Loches, Chinon ed il capoluogo Tours.

Questo monumento, insieme ai suoi giardini, offre uno dei panorami più suggestivi della Valle della Loira, e rientra tra i  Patrimoni Culturali dell’Umanità dell’UNESCO.

La visita al Castello, porta il visitatore in un viaggio alla scoperta della storia di Francia…

All’esterno del Castello troviamo la Cappella di Saint-Hubert, in stile gotico flamboyant e decorata con rappresentazioni di scene di caccia; inizialmente parte integrante della struttura principale, oggi rimane solo la cappella che custodisce le reliquie di Leonardo Da Vinci.

Altri luoghi di sicuro interesse sono l’Ala “Carlo VIII” e l’Ala “Luigi XII”: la prima, anch’essa in stile flamboyant, accoglie gli appartamenti del Re e della Regina; la seconda, in stile rinascimentale, ospita appartamenti che risalgono al XIX secolo.

La parte suggestiva del Castello di Amboise è quella delle bellissime terrazze-giardino affacciate lungo il corso della Loira, dove è possibile ammirare il busto di Leonardo Da Vinci ed i mausoleo dedicato allo sceicco Abd el-Kader.

Collegato al Castello attraverso un passaggio sotterraneo, il maniero di Clos Lucé è conosciuto come ultima dimora del grande Leonardo da Vinci.

Il collegamento diretto permetteva al Re di far visita in qualsiasi momento all’artista e con la massima discrezione.

Nei sotterranei sono ancora conservati numerosi schizzi di Leonardo, tra cui un ponte d’assedio, un carro armato, e quello che viene considerato l’antenato di un elicottero, mentre nei giardini sono state ricostruite opere a grandezza naturale, realizzate partendo dai disegni originali di Leonardo.

Latest posts by martinamagellano (see all)

Share

Comments are closed.